Corso di Trallalero

Dal 22 maggio 2018 Al Chiostro (Genova) sei lezioni di Trallalero. Iscriviti!

Al Chiostro si trova in Salita Santa Maria di Castello 33, Genova. Guarda l’evento Facebook e contattaci per info e iscrizioni! [alchiostrogenova@consorzioagora.it |

Il Trallalero è il canto tipico di Genova!
Si tratta di un canto a cappella ad imitazione strumentale unico al mondo e per questo parte importante del patrimonio culturale della città dove da tempo immemorabile viene cantato e per questo è da considerarsi tradizione e non canto di riproposizione.
Il corso, che sarà condotto da Paolo Besagno (Canterini di Sant’Olcese) Alessandro Guerrini (Gruppo Spontaneo Trallalero) e altri Canterini di varie Squadre di Canto propone un approccio teorico-pratico a questo canto approfondendone la storia, le diverse tecniche vocali, le cinque tipologie delle voci in relazione tra loro, utilizzando come modalità di apprendimento dei brani quella della trasmissione orale basata sull’ascolto, sia da brani registrati, sia dalla voce dei canterini di supporto e sulla riproduzione di quanto ascoltato. Da Laura Parodi (Gruppo Spontaneo Trallalero) alcuni suggerimenti su respirazione e igiene vocale. A fine corso ci sarà un’esibizione pubblica e inoltre l’esibizione, il 2 dicembre, nell’ambito del la 3′ edizione del “Festival Le Vie dei Canti” con tutte le altre Squadre in attività.
“Il Trallalero non è solo musica: oltre a fenomeno musicale è anche fenomeno sociale: attraverso questa particolare forma di canto le persone si incontrano creando cerchi, una delle modalità più antiche, eppur urgentemente attuale, di condivisione di comunità. In cerchio pur nella divisione dei compiti e nel rispetto dei ruoli, si è tutti uguali, ci si guarda negli occhi, si condividono le responsabilità…” recita la postfazione di Anselmo Roveda al libro La Partenza – canzoniere del trallalero, storie e testi dell’antico canto dei genovesi di Laura Parodi.